Cappella San Francesco

Cappella di San Francesco d'Assisi

In ordine edilizio è l’ultima costruzione del complesso edilizio che forma la Chiesa.
Sia per esigenza di spazio nelle grandi feste, durante le quali il gran numero di fedeli creavi seri problemi, sia per onorare il serafico Padre San Francesco, nel 1965 fu realizzata questa cappella che sorge accanto a quella del S.S. Ecce Homo e con la quale è in comunicazione, ma in più vi si accede anche direttamente dal piazzale antistante la Chiesa.

Due piccole vetrate ai lati dell’altare rappresentano i patroni dell’Ordine Francescano Secolare (O.F.D.) San Ludovico e Santa Elisabetta e, altre due ai lati del portale d’ingresso raffigurano i Sette Martiri Calabresi ed il Beato Umile da Bisignano; in alto lungo le pareti è riportato il testo del Cantico delle Creature.
Al centro, dietro l’altare, un dipinto di san Francesco a braccia aperte, pare voglia invitare tutti a lodare e benedire l’Altissimo Onnipotente, Bon Signore; vi si trovano due dei quattro confessionali del XVIII sec.

joomla template